Benvenuti nel canale di segnalazione


La società (“Società”), in ottemperanza con quanto previsto dal D. Lgs. 10 marzo 2023 n. 24, si è dotata di diversi canali interni di segnalazione. Questa piattaforma ti consente di inviare la tua segnalazione agevolmente, rapidamente e in totale riservatezza.

È importante che la segnalazione sia il più possibile circostanziata sia nei fatti sia nelle generalità del segnalato. Ti invitiamo quindi a compilare correttamente i vari moduli presenti nelle diverse interfacce della piattaforma.
All’atto dell’invio della segnalazione riceverai un codice di verifica che ti sarà necessario per accedere alla piattaforma e seguire lo stato della tua segnalazione.
Ricordati di conservarlo con cura!

Chi può segnalare?

Possono effettuare una segnalazione tramite questa piattaforma tutti i soggetti tutelati dal D. Lgs. 24 del 2023: dipendenti, ex dipendenti, stagisti, tirocinanti anche non retribuiti, lavoratori autonomi, collaboratori, consulenti, volontari, azionisti e persone con funzioni di amministrazione, direzione, controllo, vigilanza e rappresentanza.

Cosa puoi segnalare?

Potrai utilizzare questo canale per segnalare violazioni, ossia comportamenti, atti o omissioni, che ledono l’integrità della Società o l’interesse pubblico, riferibili a titolo esemplificativo a:

  • violazioni di leggi e regolamenti (nazionali ed europee);
  • atti di corruzione;
  • molestie sul posto di lavoro;
  • frodi aziendali;
  • diritti umani;
  • comportamenti che arrechino danno o pregiudizio, anche solo d’immagine, alla Società;

Cosa NON puoi segnalare?

Non sarà gestita e trattata la segnalazione che abbia ad oggetto:

  • contestazioni, rivendicazioni o richieste legate a un interesse di carattere personale che attengono esclusivamente ai tuoi rapporti individuali di lavoro ovvero inerenti ai tuoi rapporti di lavoro con le figure gerarchicamente sovraordinate;
  • notizie palesemente prive di fondamento, informazioni acquisite solo sola base di indiscrezioni o vociferazioni scarsamente attendibili (cd. voci di corridoio);
  • informazioni che sono già totalmente di dominio pubblico.

*Ogni trattamento dei dati personali è effettuato nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali. Si veda Informativa Privacy al seguente link.